Home

Da giovane ho avuto l’inutile fortuna di viaggiare molto. Inutile, e per questo felice. Ogni nuovo luogo visitato mi regalava qualcosa di suo, talvolta abbagliandomi con lustrini scintillanti, altre donandomi i suoi segreti, nascosti tra stoffe o asterie o gocce di pioggia. In molte città ho pensato: che sarebbe bello vivere qui tutta la mia vita! In tante altre ho immaginato di passarci qualche stagione, in altre ancora ho agognato di invecchiare e morire lì, in pochissime ho assaporato la più completa e perfetta rilassatezza, per la mia quasi mai la voglia di tornare e sempre la volontà di tornare. In tutte le città che ho visitato, o in cui ho vissuto, ho provato la nitida coscienza di essere fuori posto: anche quando non lo ero, per il terrore d’essere stato fuori posto prima di giungervi, ovvero di esserlo sempre nella mia città d’origine. Di essere estraneo. D’altronde, se così non fosse stato, non avrei avuto la voglia di appropriarmi dei luoghi, farli miei, anche solo per poco, anche solo per poterne parlare con padronanza, qui, adesso, e lasciare a me stesso una traccia del mio passaggio lungo le più diverse realtà, durante il corso delle mie mille vite.

Riprendendo il titolo di un libro di Silvia Accorrà, città non nostre.

Non ho alcuna intenzione di parlare di tutte le città in cui sono stato, da Ravenna ad Aversa, da Spalato ad Aosta, da Budapest a Losanna, a Tripoli, Ragusa, Strasburgo, Lecco: sarebbe davvero eccessivo. Sceglierò quelle che ho amato davvero tanto, quelle in cui penso che sarebbe significativo anche solo chiedere l’elemosina agli angoli delle strade.

Accominciamo.

Parigi

Venezia

Berlino (di Dziga Lués)

Milano

Agrigento

Roma

Roma (II)

Francesco Affronti scripsit

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...