Home

Ciao.
Vivo un periodo di merda. È tutta colpa mia. Sono io che mi sono scavata l’inferno. Forse, se avessi avuto accanto un uomo o anche solo un amico tutto questo non sarebbe successo. Ti chiederai perché ne parlo con te, perché questa mail. Non lo so nemmeno io, mi hanno detto che sei comprensiva verso… la mia colpa. Colpa. Una parola vecchia e stupida, ma almeno mi permette di non dire chiaro e tondo lo schifo che sono diventata. E che ho buttato sopra Scott e su tutti voi ragazzi. Sono figlia delle mie esperienze, e so che pagherò per questo. Ecco: forse scrivo a te perché dentro di me spero che leggerai queste righe senza giudicare. Lo faccio per sfogarmi. Vorrei avere un confronto. Magari non vorrai rispondermi, o addirittura parlarmi. Mi basterà anche il silenzio. Il confronto si fa anche da muti, come quando leggiamo un libro, tra la nostra mente e le parole scritte. Fai conto che questo sia un romanzo, un romanzo di poche righe in una mail.
Grazie per avermi dedicato questo piccolo tempo.

Haley Karen Bakker
+0001 314 2176436790300
14, Jefferson RD, Webster Groves, C. Saint-Louis

__________________________________________________________________

romanzo sul blog è un’opera di Francesco Affronti – immagini di Giulia Venegoni.

Qui la scorsa puntata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...