Home

Miles era stato proprio carino, carino e stupido: da youtube aveva preso “Ancora ancora ancora” di Mina e gliel’aveva canticchiata ad alta voce, storpiando tutti gli accenti, a pranzo. Per la scuola era il segno della pace fatta e per Agnese l’inequivocabile prova della sua omosessualità. Lei lo aveva abbracciato ed erano andati a prendere la cioccolata assieme.

– Però mi devi spiegare questa cosa – fece il ragazzo con un bel sorriso e sedendosi.
– Di che si tratta?
– Ma alla fin fine, tu la Bakker la difendi o no?
– Per niente! – esclamò Agnese. E Miles, cui pure in realtà non importava granché, non ebbe dubbi: era sincera.
– E perché tutti dicono che sei dalla sua parte?
– Non ne ho idea, forse perché non vado in giro con quelle pazze delle Vergini fino al matrimonio.
Miles scoppiò a ridere, in un modo squillante ed equivoco. Agnese mise il naso nella tazza.
– Beh, però scusa, – fece ricomponendosi lui – Non mi sembra che tu sia di quelle… Quelle…
– Quelle?
– Beh, quelle puttane delle cheerleader!
– Ma lo sai, a malapena faccio una capriola in palestra!
– E allora da che parte stai?
– Da nessuna!
Il ragazzo restò un attimo stupito. L’aroma del cacao gli solleticava il naso. Quell’Agnese era una che pensava con la sua testa.
– Sai, Laura mi ha detto che Yukio vuole organizzare un dibattito su tutto quanto. Lei, organizzare un dibattito! Si dice che vuole anche te e Williams.
Agnese fece un sorrisetto al cioccolato, compassionevole: non si sarebbe mai seduta al fianco di quella puttanella e di quel depravato.
– Beh, se le cheerleader non sono solo un branco di gambe, questa sarà l’occasione per dimostarlo. Ma io non voglio dir niente, tanto meno in pubblico. E poi io e Yukio ci conosciamo appena!
La cioccolata era finita e i due ragazzi parlavano e sparlavano di mezzo mondo; vedendoli ridere non c’era persona che dimenticasse che lei lo aveva schiaffeggiato solo poco tempo prima. Miles rispondeva a un messaggio col suo iphone e Agnese gli domandò se poteva vedere la posta un attimo. E fu insieme che i due neo-amici restarono di sasso quando, all’apertura della casella mail, apparve sotto i loro occhi la mail di Haley Karen Bakker.

__________________________________________________________________

romanzo sul blog è un’opera di Francesco Affronti – immagini di Giulia Venegoni.

Qui la scorsa puntata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...