Home

L’altra sera un’amica è venuta a prendermi a casa. E abbiamo fatto un giro in macchina, sotto il cielo buio, mentre l’autunno prendeva velocemente il posto dell’estate. A Palermo gira così: di mattina fa caldo, di sera arriva il venticello gelido. Percorrendo corso Alberto Amedeo, oltre il tribunale, dopo il chiosco dove fanno i croissant a ogni ora del giorno e della notte, a un passo dalle possenti mura grigie della vecchia città, il traffico si blocca per un attimo. Da un’auto scende un uomo: all’aspetto simile, non esagero, al Bruto di Popeye. Si avvia velocemente verso il marciapiede, dove sono un ragazzo e una ragazza. E senza lasciar passare troppo tempo, d’una rapidità che fa onta alla mia scrittura, regala un manrovescio al ragazzo. Giuro che l’effetto, da fuori, era da wrestilng: sembrava tanto finto da risultare vero. Il ragazzo cade per terra e la ragazza, immagino la fidanzata, gli dice: “La prego, la prego!” Fulmineo com’è venuto, il tipaccio risale in macchina e rimette in moto. Dico alla mia amica di fare in fretta, prendo il numero della targa, lei veda come sta il ragazzo. L’auto sguscia via velocemente, ci voltiamo verso i due ragazzi e sono scomparsi anche loro: sono stati smaterializzati da Dio? Ce li siamo immaginati? Temo che siano scappati via. Eppure la ragazza, mentre gridava, ci aveva visti, ci aveva guardati. Perché è andata via così di corsa, e con lei il fidanzato aggredito?

E così proseguiamo via, verso il nero della notte – e a me rimane, scolpito nella memoria, il segno di una brutalità secca, senza nome, che dura solo quindici secondi e, come fosse il codice di identificazione del virus che ha intaccato l’hard disk del mio stomaco, il numero della targa del bruto: BV 623 TT.

Corso Alberto Amedeo, Palermo. La foto è tratta da http://www.rosalio.it/2007/01/23/rosso-di-sera/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...