Home
Sentite qua:
 

Vengerov, violinista della celebre scuola russa di violino, ci parla del suo professore, Sakhar Bron, egli stesso allievo di David Oïstrakh: « Sapeva farci capire che l’essere umano e il musicista sono una stessa persona, e che si suona tanto con le proprie idee, convinzioni, umori che con la tecnica ». Si insegna ai giovani artisti per lunghi anni a padroneggiare la tecnica, il canto, la danza, la musica o le arti plastiche. Cosa ne è degli umori? La conoscenza e il controllo delle emozioni sono nondimeno essenziali per l’artista. Una volta acquisita la tecnica, è il gioco delle emozioni che fa la differenza a livello dell’interpretazione e che determina la sua qualità.

La paura è il cammino trasversale delle emozioni sceniche; è l’emozione che non si padroneggia mai completamente, che si vuol semplicemente imparare a conoscere e ad educare; è anche ciò che ne fa un meraviglioso mezzo di comunicazione, di scambi, unici e spontanei, che non ha nulla di passivo. Artisti e spettatori condividono quest’indefinibile emozione. In tal senso, l’inquietudine è un’opera comune, costruita nel gioco interrelazionale. Da’ allo spettacolo vivente una stupefacente freschezza, l’impressione, rinnovata ad ogni prestazione, che s’apra davanti a sè uno spettacolo unico, che si rivolge a tutti e si esprime in ciascuno di noi.

All’interno dell’esperienza complessa delle emozioni, questa via emozionale, questo passaggio che è il trac conduce l’artista verso la migliore o la peggiore delle prestazioni.

 

😉 a buon intenditor…

 

One thought on “dal libro che sto traducendo di M. Arcier

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...