Home
Dopo cent’anni di deserto, sissignori, ritorno.
io lo sapevo. quando uno inizia a scrivere può smettere per uno, due giorni, due anni. ma ha da tornare alla penna. al blog. è una maledizione. avete presente Amelia, la fattucchiera che ammalia? ecco, da quando, poveraccia, s’è messa alla conquista della numero uno, non ha altri pensieri, altro fine, se non quello: arraffare la moneta. Per chi scrive, è analogo. dal momento in cui uno comincia non c’è niente da fare, tutto ruoterà attorno alla scrittura. per sempre. a meno che uno non torni a essere analfabeta ( ma è possibile la cosa? )
Cosa ho da scrivere? Ma, come sempre NULLA che non sia stato già scritto detto o che sia degno d’essere segnato. Non sono Shakespeare heheh.. però lo scrivo.
progetti, così, alla rinfusa, di quel che dovrei/vorrei scrivere: "la straordinaria vita di Voldemort, ovvero lungo viaggio all’interno della stupidità umana"; poesie sul modello delle canzoni trobadoriche; articoli di arte moda e fachionerie varie; un saggio su C. Barks e sulla Disney; un saggio sulle lettere di Rimbaud. Sogni. rimettiamoci a sognar.
 
(ovviamente, un omaggio sperticato lo devo a Rick)

2 thoughts on “Arrieccomi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...