Home
Non so se Joey e Scriteriate trasferiranno qui la loro sterile e lunga diatriba, ma penso di no; è un po’ come quelle trasmissioni televisive che cambiano di giorno: non possono sperare di portarsi dietro i telespettatori.. Dal momento che siamo in guerra; dal momento che con Riccardo ci accapigliamo sull’Afganistan; voglio dare un contributo sulla riflessione dei nostri soldati in Afganistan a fare-non-si-sa-bene-cosa e senza armi per giunta: cosa che a me parrebbe ovvia visto che non siamo in guerra ma in missione di pace… Qua ci andrebbe la faccina-di-culo che uso sempre con Paolino.. la "loso" per capirci… Ragazzi leggete qua, dal mitico blog di Marco Vicari:
 

Marini: "Piu’ armi ai nostri soldati".

"Armiamo meglio i nostri soldati" ha detto Marini. Ieri in Afghanistan 3 presunti talebani sono stati colpiti accidentalmente da un gavettone

I nostri soldati hanno talmente tante poche armi, che per l’attacco ai talebani in primavera stanno studiando i film di Bud Spencer

(Marini Presidente del Senato. Cosi’ giovane e gia’ Presidente del Senato. E senza nemmeno aver fatto le selezioni ad "Amici"

Va a ruba nelle librerie il romanzo di "Amici". C’è anche la versione in cd per ciechi. Diventi cieco dalla rabbia quando ti accorgi che a leggerlo è la De Filippi )

Al nostro contingente verranno mandati anche più elicotteri per lo spostamento aereo. I talebani, infatti, sono ormai dotati di un radar capace di intercettare le traiettorie delle catapulte

Accordi con gli Usa anche per acquistare aerei di ultima generazione: sono aerei invisibili. Nessuno li vede partire, nessuno li vede atterrare. Il loro prototipo è la flotta Alitalia durante gli scioperi

2 thoughts on “Afganistan, soldati, armi (siamo in guerra, gioia)

  1. Hai scritto un intervento eccezionale, che parla da solo…non c\’è proprio nulla da commentare!
    Hai parlato di ciò per cui mi incaxxo da anni: far capire a mia madre che caxxo ci fanno i nostri soldati in Afghanistan…alla faccia della missione di pace!!!!!
     
    P.S. Stasera abbiamo visto al Tg scene in cui la polizia preneva a manganellate furiose persone stese a terra con le mani alzate. Anche loro "pacifisti"?

  2. Ho trascritto, ho solo trascritto; come adesso trascriverò qui, anche se non c\’entra (c\’entra, c\’entra) un commento di Paolino al dialogo che va ampliandosi sempre di più sull\’Afganistan ecc. nel blog di Riccardo: al quale peraltro vi invito.
     
                                                                           Paolo

    Ciao a tutti e soprattutto a te Riccardo. Mi chiamo Paolo e sono anarchico. Non ho potuto non notare l\’esemplare discussione che hai tu incominciato su questo tema assai delicato e che ci riguarda in prima persona. Tu parli di guerra e di politica. Amico mio se la politica di questi "uomini" potesse fermare le guerre a quest\’ora saremmo tutti contenti, ma non è ahimè così e questo è ormai chiaro a tutti. Questi esseri che ci dovrebbero rappresentare, non fanno che prenderci per il culo: che siano di AN o PRC. Basta con questi magnoni! Basta con questi politici mafiosi! Parlano tanto di democrazia e criticano(amo) tanto gli americani di portare le guerre e poi è il "nostro" governo a spendere cifre innumerevoli per l\’arsenale difensivo!! Come possiamo tollerare tutto ciò! L\’ignoranza e la superstizione ci hanno portato a credere in déi, in entità superiori e giudicanti! La brama di potere ci ha portato ad odiarci e ad abbracciare uomini dalla faccia di mortadella e dalla faccia di culo! E lo Stato, questa entità divina che ci comanda e mastica leggi e le risputa sui cittadini ci impone le sue prepotenze e i suoi interessi! Ebbene a questi fatti io dico: Basta Nazioni! basta Stati! Sono essi che hanno consunto il nostro pensiero e la nostra libertà, portando avanti un pensiero falsamente democratico! Io dico basta alla Chiesa e alle Religioni! Esse ci hanno spinto, esseri disumani, a combattere, ad ucciderci! Io dico stop allo sfruttamento dell\’uomo sull\’uomo! Che ha creato gerarchie e inutili guerre e inutili morti!… ma quando l\’uomo potrà capire tutto questo? Eh…nessuno lo sa, io rimango perciò un povero pazzo in mezzo alla gente, con questi sogni vani… ma chissà magari un giorno…
     
    Saluti libertari!!
     
    Paolo05 aprile 21.12

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...